iStock

Comunicare a livello visivo sulle piattaforme social è diventato sempre più importante per i marchi, ma in che modo possono creare ‘immagini accattivanti’ che mantengano l’utente impegnato e interessato al contenuto?

Jessica Ann, CEO e Direttore creativo della Jessica Ann Media ha utilizzato iStock per diffondere quattro suggerimenti fondamentali che tutte le piccole imprese e i marchi dovrebbero seguire durante l’utilizzo delle piattaforme social:

1. Metti l’immaginazione del tuo cliente al posto di comando

“Le immagini migliori lasciano spesso spazio all’interpretazione e, soprattutto, all’immaginazione”

 

 

La pubblicità di questa Audi permette al consumatore di creare un contesto intorno all’immagine, consentendogli di costruire una visione personale e “incoraggiandolo a reimmaginare il possibile” mentre è alla guida di un’Audi.

2. Pinterest e Instagram: Esprimiti con le immagini

Instagram e Pinterest sono due fantastiche piattaforme che consentono ai marchi di esprimersi a livello visivo ma differiscono l’una dall’altra nel modo in cui comunicano con i consumatori:

  • Instagram è una piattaforma dal bell’aspetto che consente ai marchi di trovare il proprio lato umano condividendo foto personali su di te e su ciò che fa la tua azienda.
  • È importante scegliere temi che trasmettano il tono e lo stile del proprio marchio, allo scopo di presentare la tua specifica prospettiva.
  • Le immagini di Pinterest tendono ad avere una qualità superiore; pertanto, le immagini dell’iPhone non andranno bene qui. Per questo motivo, le immagini tendono ad essere meno personali ma consentono di creare differenti mood-boards per ispirare i tuoi clienti.

fili, bottoni e forbici sul tavolo

3. Utilizza bene le altre piattaforme

Presta attenzione a come utilizzi piattaforme multiple in una strategia social, per non finire col postare gli stessi messaggi su Twitter, Facebook e su ogni altra piattaforma che utilizzi. Sii selettivo e crea messaggi coerenti tra le piattaforme, in modo tale che siano complementari alle altre:

  • Prova a combinare alcuni post di Instagram e di Twitter per raccontare una storia a livello visivo sul tuo feed di Twitter.
  • Scegliere l’immagine giusta è importante: nel selezionare le immagini, assicurati di avere una mentalità aperta e di essere meno specifico quando cerchi la foto più adatta. Spesso, infatti, se cerchi all’interno di un tema più vasto, l’immagine più appropriata si mostrerà da sola.
  • Utilizza il pulsante ‘Pin it’ di Pinterest per consentire ai visitatori di appuntare le immagini dei tuoi articoli sul loro feed di Pinterest.

4. Mostra il tuo lato folle

Mostra i diversi elementi dei tuoi prodotti e servizi presentando il lato folle e più spensierato del tuo marchio. Ciò può aiutare ad attrarre la migliore tipologia di clienti: quelli seri che non si prendono troppo sul serio!

Punto chiave

Nel selezionare e utilizzare le immagini per le piattaforme social, tieni a mente questa regola aurea:

‘Usa l’immaginazione, esprimiti con le immagini, fa’ la mossa giusta e condisci il tutto con un pizzico di follia’.

Se hai trovato questi suggerimenti utili e vuoi saperne di più, puoi visualizzare l’intero articolo sul sito Web di iStock.

 

iStock Questo articolo è firmato da iStock. Visita iStock.com per ulteriori idee per le PMI.