“Quando stai fotografando l’uomo più veloce del mondo devi essere sempre concentrato e pronto a scattare.”

Usain Bolt ha vinto ancora una volta il titolo di uomo più veloce del mondo. Se c’è una foto che dimostra la velocità, il talento e la capacità di divertirsi dello sprinter giamaicano, quella è senza dubbio lo scatto del fotografo di Getty Images Cameron Spencer, realizzato durante la semifinale dei 100 metri maschile.

“Bolt è un intrattenitore e mi sorprende ogni volta che scende in pista. L’ho fotografato durante tre diverse Olimpiadi e due campionati mondiali e ogni volta è evidente quanto ami intrattenere il pubblico. Quando stai fotografando l’uomo più veloce del mondo devi essere sempre concentrato e pronto a scattare. L’altra sera, quando mi è passato davanti con una tecnica perfetta e la sua lunghissima falcata, si è guardato indietro e ha sorriso; Ho avuto solo pochi secondi per catturare questo momento epico delle Olimpiadi, ma ero nel posto giusto, ed ero pronto,” racconta. “Ho deciso di rischiare e di scattare una panoramica impostando una bassa velocità dell’otturatore, sapendo che avrebbe superato i suoi avversari intorno alla linea dei 70 metri. Lui lo fa sembrare semplice, sembra quasi che giochi con i suoi avversari. Bolt è così sicuro di sé ed è un tale atleta d’elite che fotografarlo è sempre un’esperienza straordinaria.”

Spencer stava fotografando le qualificazioni per il salto in alto nel campo interno dello stadio quando ha deciso di rischiare e di fotografare anche la gara dei 100 metri. Con solo tre minuti e mezzo per prendere posizione, Spencer ha preparato tre fotocamere gestire da remoto più la sua fotocamera, azionando tutte e quattro le fotocamere all’inizio della gara.

“Io ero fermo ma stavo utilizzando la tecnica del panning mentre lui passava, quindi la parte superiore del mio corpo si muoveva insieme a lui. Dopo avermi sorpassato, è praticamente sparito. Ho riguardato le foto scattate per vedere come era andata e fortunatamente ce ne erano alcune davvero interessanti,” ha raccontato Spencer alla rivista TIME. “Non ho realizzato che stesse sorridendo quando ho scattato. E quando l’ho rivista ho pensato ‘Oh, wow, è a fuoco e in movimento e sta sorridendo.’ Ho in qualche modo intuito che fosse un momento speciale. La sua falcata, il suo sorriso, quella tecnica perfetta e poi lui che guarda indietro verso sette dei più veloci corridori al mondo e che si sta divertendo. Si guarda intorno e si sta divertendo: è incredibile.”

 Guarda altre immagini epiche di  Usain Bolt e seguici su Instagram, Twitter e Snapchat per aggiornamenti live dalle Olimpiadi