Sovrapporre un testo a un’immagine è un vero e proprio esercizio di equilibrio. Per creare un risultato professionale, efficace ed esteticamente piacevole, tutti gli elementi devono trovare il proprio posto, altrimenti l’effetto ottenuto potrebbe apparire caotico e casuale. Ecco alcune linee guida per ottenere un risultato vincente.

 

1. Fai attenzione al contrasto dei colori e alla luminosità

Il colore del testo deve sempre essere in forte contrasto con l’immagine di sfondo, altrimenti il testo non risulterà leggibile. Usare un testo chiaro su un’immagine scura, o viceversa, è una delle strategie più comuni. Per un tocco più sorprendente, prova a usare colori complementari, come il blu e l’arancione. Non solo il testo risalterà in maniera efficace, ma regalerà un tocco di colore in più al tuo lavoro.

20906785_x2

Testo scuro su immagine chiara

50337076_x2

Testo chiaro su immagine scura

29047162_x2

Prova ad utilizzare colori complementari per ottenere più contrasto

2. Immagine sfuocata

Prova a usare un effetto sfocatura per stemperare un’immagine caotica. Invece di essere un punto focale, l’immagine diventa un elemento in grado di potenziare e contribuire all’atmosfera complessiva. La sfocatura inoltre consente di sovrapporre il testo a una base più pulita.

19129435_x2

Prova a utilizzare la sfocatura per creare una base più pulita per il tuo testo

3. Valuta il peso del testo

Anche se un testo pesante, di grandi dimensioni, attira più facilmente l’attenzione delle persone, non sempre è la via migliore da percorrere. Prova a giocare con il peso del testo per bilanciare l’immagine. Se l’immagine è forte e intensa, un testo più leggero e delicato può creare un piacevole contrasto. Un testo più leggero può essere accattivante quanto e anche più di un testo più ingombrante, perché lascia visibile una porzione maggiore di immagine.

Senza titolo

Un carattere sottile può essere utile per creare una soluzione di grande effetto

4. Scegli bene l’immagine

L’immagine che sceglierai avrà lo stesso ruolo cruciale del testo nella comunicazione del tuo messaggio, quindi i due elementi dovranno lavorare in tandem. Assicurati che l’immagine evochi la stessa emozione e rimandi allo stesso contesto del testo che vuoi sovrapporre. Per esempio, posizionare la frase “cibo fresco, da gourmet” su un sandwich confezionato, su sfondo bianco, non evoca la stessa sensazione di posizionare la stessa frase su un’immagine di qualcuno che sta preparando un piatto con ingredienti freschi.

15613858_x2

5. Utilizza la prospettiva

Puoi giocare con la prospettiva della tua immagine semplicemente cambiando le dimensioni del testo. Un testo più grande crea l’illusione di essere più vicino al lettore, mentre un testo più piccolo appare come se fosse più lontano.

14418674_x2

Un testo più grande crea l’illusione di essere più vicino al lettore

6. Inserisci il testo strategicamente

Se il primo pensiero è posizionare il testo al centro di un’immagine, non è detto che sia sempre la scelta corretta. Devi considerare l’intera immagine, altrimenti il posizionamento del testo potrebbe sembrare approssimativo o mascherare un’area importante. Una buona strategia è osservare il flusso visivo dell’immagine; i tuoi occhi si spostano verso una certa area? Il soggetto della foto guarda in una certa direzione? Quello potrebbe essere un posto perfetto per inserire il testo in quanto è un punto focale naturale.

38230762_x2

Considera il punto focale dell’immagine. Il soggetto della foto guarda in una certa direzione?

7. Incornicia il testo

Circondare il testo con una cornice aiuta a creare un chiaro punto focale. Usa una forma o anche elementi grafici, come linee, punti e frecce per incorniciare il testo e attirare lo sguardo. Se la cornice ha uno sfondo colorato, prova ad aggiungere un po’ di trasparenza. Questo consente di vedere l’immagine di sfondo attraverso la cornice, dando unità all’immagine.

61758058_x2

Circondare il testo con una cornice aiuta a creare un chiaro punto focale.

Trova nuove immagini per i tuoi testi su iStock by Getty Images