Le Olimpiadi stanno per cominciare e, per molti, poter ammirare le divise delle squadre olimpiche è parte del divertimento. Quest’anno, per disegnare le divise delle squadre olimpiche, in modo che siano funzionali, ma anche di grande stile, sono state scelte vere e proprie superstar della moda come Ralph Lauren, Stella McCartney, Lacoste, Dsquared2 e Armani. Anche le loro collezioni sono state influenzate dai Giochi Olimpici, acquisendo dettagli sportivi.

I migliori look prêt-à-porter sono quelli in grado di catturare l’essenza dello sport e di tradurla in uno stile sofisticato, originale e adatto a ogni giorno. Rebecca Hamilton, Senior Research Editor di Getty Images, sottolinea una tendenza verso il minimalismo e l’attenzione ai dettagli sartoriali.

“Le divise per le Olimpiadi 2016 hanno grande stile e colpiscono con il loro approccio basato sul ‘less is more’,” spiega Rebecca, che gestisce anche il blog di Getty Images dedicato alla moda. “Sono stati scelti design e colori semplici.”

Ecco alcuni dei look che i designer hanno creato per le loro nazioni alle Olimpiadi e come i giochi di Rio hanno influenzato le loro collezioni.

Stati Uniti – Ralph Lauren

Spesso criticato negli anni passati per la scelta di motivi troppo complicati, per questa estate Ralph Lauren sceglie per le cerimonie di apertura e chiusura dei Giochi uno stile semplice: fresche camicie button-down, decorate dal classico logo, maglie dallo stile classico e cinture a strisce in stile nautico. Questo look rimanda al classico stile americano ‘preppy-chic’ per cui il brand è famoso.

.

fashion, images, getty images, ralph lauren
Credit: Ralph Lauren
fashion, ryan lochte, images, getty images, ralph lauren
Credit: Ralph Lauren
fashion, images, woman, getty images, ralph lauren
Credit: Ralph Lauren

L’influenza dello stile nautico è visibile anche nella collezione primavera/estate 2016. Strisce in stile marinaro, cappelli da marinaio, corpetti che ricordano costumi da bagno e stampe geometriche ricordano l’atmosfera del mare aperto, e in qualche modo anche gli appuntamenti di sport acquatici che ci aspettano a Rio. Questa linea riflette il mood che contraddistingue le imprese sportive ed è perfetta sia per la stagione olimpica che per i fan di Ralph Lauren.

images, fashion, ralph lauren, runway, getty images
fashion, images, woman, getty images, ralph lauren
fashion, images, woman, getty images, ralph lauren
fashion, images, woman, getty images, ralph lauren
fashion, images, woman, getty images, ralph lauren
fashion, images, woman, getty images, ralph lauren

 Regno Unito – Stella McCartney

Lo stile classico ed insieme moderno di Stella McCartney permea tutto ciò che la stilista ‘tocca’, dagli abiti prêt-à-porter fino alle divise da gioco. Quando si parla di moda per lo sport, però, Stella McCartney bada più alla performance che all’apparenza. Per questo ha lavorato a stretto contatto con gli atleti per comprendere le loro esigenze ed ha utilizzato tessuti più leggeri del 10% rispetto alle divise del 2012, utilizzando materiali high-tech che consentono di mantenere gli atleti freschi anche ad alte temperature: perfetti per quella che viene chiamata la #RoadtoRio.

fashion, images, woman, adidas, uniforms, olympics, rio, 2016, getty images, Stella McCartney

Le tracce che i Giochi Olimpici hanno lasciato nella sua collezione primavera/estate sono meno evidenti: dettagli in rete, scolli sportivi e abiti che rimandano alle classiche maglie polo sono tutte allusioni che rimandano al mondo dello sport.

fashion, images, woman, getty images, Stella McCartney
fashion, images, woman, getty images, Stella McCartney
fashion, images, woman, getty images, Stella McCartney
fashion, images, woman, getty images, Stella McCartney
fashion, images, woman, getty images, Stella McCartney
fashion, images, woman, getty images, Stella McCartney

Francia – Lacoste

L’atleta medaglia d’oro alle Olimpiadi e giocatore di tennis René Lacoste è il fondatore dell’omonima casa di moda, creata nel 1933 con la convinzione che “Senza lo stile, giocare e vincere non è abbastanza.” I designer di Lacoste tuttora seguono sicuramente questo mantra. Con accenni alla bandiera francese e i colori blu, bianco e rosso, le uniformi Lacoste hanno quel “je ne sais quoi” che le rende speciali.  Il brand ha presentato le sue divise olimpiche con un divertente video coreografato che ricorda l’alta moda.

La collezione primavera/estate di Lacoste sembra un azzeccato e deliberato mix di haute couture e stile sportivo. La collezione è una celebrazione dei successi sportivi ottenuti a livello mondiale, con rimandi alle bandiere di tutto il mondo e ispirazioni che arrivano dagli atleti avvolti nelle loro bandiere dopo aver vinto la medaglia d’oro.

fashion, images, woman, getty images, Lacoste
fashion, images, woman, getty images, Lacoste
fashion, images, woman, getty images, Lacoste
fashion, images, man, getty images, Lacoste
fashion, images, woman, getty images, Lacoste
fashion, images, woman, getty images, Lacoste

Canada – Dsquared2

Outfit tra i più chic per la cerimonia di apertura delle Olimpiadi, quello creato dai designer di Dsquared2 e della catena canadese Hudson’s Bay incorpora i colori e i simboli tipici della bandiera del Canada, mixandoli con uno stile moderno e sportivo. Queste felpe sofisticate e i blazer con i colori rosso e nero sono perfetti per i campi da gioco.

Olympics, Rio, uniforms, DSquared2, images
Credit: DSquared2

La collezione pensata per le passerelle di Dsquared2, invece, può sembrare molto lontana dallo stile delle divise olimpiche ma, anche se diverse, entrambe le collezioni sono ispirate dallo sport.  La collezione prêt-à-porter ricorda costumi da bagno e mute da sub, un tributo alle lezioni di surf che i designer hanno seguito l’anno scorso.

fashion, images, woman, getty images, DSquared2
fashion, images, woman, getty images, DSquared2
fashion, images, woman, getty images, DSquared2
fashion, images, woman, getty images, DSquared2
fashion, images, woman, getty images, DSquared2
fashion, images, woman, getty images, DSquared2

Italia – Emporio Armani

Emporio Armani ha presentato le divise olimpiche italiane per il 2016 come parte del suo brand sportivo EA7, rimarcando l’italianità del marchio. L’elemento più evidente delle divise italiane per la cerimonia di apertura è un grande numero sette stampato sulle felpe con zip, chiaro rimando al brand.

A una prima occhiata sembra che siano minimi gli elementi in comune tra le divise olimpiche e la collezione estiva di Emporio Armani, ma un occhio più attento riesce a scovarne una sensibilità per il mondo sportivo: shorts, giacche sportive, un abito adatto a un match di tennis e un outfit in stile cavallerizza rivelano, infatti, un’ispirazione sportiva.

images, fashion, armani, woman, summer 2016, italy, milan, getty images
images, fashion, armani, runway, getty images,
fashion, images, woman, getty images, armani
fashion, images, woman, getty images, armani
fashion, images, woman, getty images, armani
fashion, images, woman, getty images, armani
Guarda Guarda tutte le divise create per le Olimpiadi su Getty Images e seguici su Instagram, Twitter e Snapchat  per aggiornamenti live dalle Olimpiadi