Gli utenti di Instagram sono ormai abituati ai cliché visivi tipici di questa applicazione e notano subito quando continua a essere proposto lo stesso tipo di immagini. Anche le immagini migliori, con il tempo, tendono a perdere la loro efficacia.

In modo molto simile, le piccole imprese si trovano di fronte allo stesso problema quando si tratta di scegliere le immagini per le loro campagne marketing. Come restare unici e mantenere impatto, in un mondo saturo di immagini spesso tutte uguali?

Per fortuna, iStock offre una soluzione. Ecco alcune delle immagini più comuni su Instagram, insieme a qualche idea su come andare oltre questi trend per riuscire a farsi notare.

1. #Gelato

Abbiamo visto così tante foto di gelati che potremmo aprire noi stessi una gelateria. Spesso si tratta di un cono gelato tenuto da una mano ben curata e con uno sfondo con texture, pattern o dettagli ben studiati. Per ottenere qualcosa di originale, prova a cercare immagini con angolature diverse, con un taglio più creativo o con colori inaspettati, oppure qualcosa che vada oltre la semplice fotografia.

Consigli per la ricerca: Pensa a come vuoi vedere il gelato. Alla parola chiave “gelato” aggiungi aggettivi come “sciolto,” “caduto” o “con zuccherini.” Cerchi un po’ di nostalgia? Aggiungi “carrello” o “insegna” alla parola “gelato”

2. #Caffè

La vista dall’alto di creazioni di “latte art” è un’altra immagine tipica di Instagram. Sicuramente affascinante ma, a questo punto, le persone sono certamente pronte per vedere qualcosa di nuovo. Prova ad aggiungere un contesto alla semplice immagine del caffè. Chi lo sta bevendo? Come è stato versato? Dove è stato preparato? Trovare un modo per rappresentare il dietro le quinte è un’ottima strategia per dare nuova vita a un’immagine ormai “raffreddata”.

Consigli per la ricerca: Pensa a come è stato preparato il caffè. Con una caffettiera francese? Versandolo dall’alto? Con una macchina per espresso? Aggiungi questi dettagli alla tua ricerca. Considera anche i colori della tazza o dello sfondo per trovare immagini che catturino subito l’attenzione.

3. #SullaTavola

Anziché continuare a utilizzare i classici scatti dall’alto di piatti in tavola, prova qualcosa di diverso. Ricorda che più dettagli e più colori rendono la composizione più accattivante. Oppure, lascia perdere i piatti e concentrati su immagini con cibo e ingredienti, o ancora su un micro-zoom del piatto vuoto. Un’altra opzione? Scegli una meta-immagine e divertiti un po’.

Consigli per la ricerca: Descrivi il tipo di cibo e di angolazione che stai cercando, per esempio: “piatto con pollo visto dall’alto.” Aggiungi il tipo di tavola e il numero di persone per affinare i tuoi risultati.

4. #OntheRoad

L’immagine di una strada è in circolazione da molto tempo, come simbolo di libertà, avventura e scoperta dell’ignoto. Ma questi sono concetti che si possono esprimere con qualcosa di più di una grande strada a due corsie che va allontanandosi verso l’orizzonte. Cosa accade quando la nostra attenzione si sposta verso il movimento della luce? O quando il percorso si fa tortuoso? Oppure, ancora, quando si arriva a un incrocio? Cerca immagini in grado di far sentire chi le guarda come parte del viaggio.

Consigli per la ricerca: Immagina la strada su cui vorresti viaggiare. Dov’è? Come appare? Includi dettagli come “tortuosa,” “luci” o “deserta.” Ci sono altri modi per evocare l’idea del viaggio? Magari senza mostrare una strada? Prova con “ponte”, “passaggio,” “sentiero” o “fiume.”

5. #Tramonto

Il sole tramonta tutti i giorni e, persino quando è nuvoloso, c’è sempre qualcuno, da qualche parte, che condivide una foto con quella sfera infuocata nel cielo. Aggiungere qualche elemento inaspettato, come un punto focale diverso, il riflesso su un vetro o dei personaggi può essere particolarmente efficace nel caso di un tema così spesso visto e rivisto.

Consigli per la ricerca: Per ottenere una diversa prospettiva, prova ad aggiungere parole come “riflesso” o “edificio in vetro” al termine “tramonto.” Pensa a ciò che vorresti vedere nella foto. Cerca “cavallo,” “albero” o “persona” oppure cerca un monumento specifico. Anche il termine “alba” può aiutare a trovare immagini ricche di colore e in grado di attirare l’attenzione.

6. #InVolo

Il cielo e l’arte del volo non smettono mai di affascinarci, ma alcuni cominciano ad averne abbastanza di quell’ala d’aereo fotografata guardando fuori dal finestrino. C’è molto altro da vedere là fuori. Prova a fare un passo indietro e ad aggiungere un contesto all’immagine. Mostra lo scenario, cerca di comunicare la sensazione di guardare il mondo dall’alto (o dal basso) e tutte le infinite possibilità che un viaggio in aereo rappresenta.

Consigli per la ricerca: La parola chiave “veduta aerea” restituisce immagini che comunicano la sensazione del volo senza per forza mostrare un aereo. In alternativa, prova ad aggiungere termini come “cabina” a “viaggio in aereo” per ottenere immagini realistiche di un volo aereo.

7 #PiediInSpiaggia

Ogni estate è la stessa storia: comincia la sfilata di piedi in primo piano con spiaggia sullo sfondo. Chiunque abbia uno smartphone ha prima o poi scattato una di queste foto, probabilmente la milionesima di troppo. Prova a cambiare punto di vista e a mostrare quei piedi in modo diverso: coperti di sabbia, immersi nell’acqua o a penzoloni da un porticciolo, magari insieme ai piedi di altre persone.

Consigli per la ricerca: Per trovare un’immagine originale, prova ad aggiungere alla tua ricerca termini come “sott’acqua” o “pontile.” Se non ti senti in vena di paesaggi tropicali, lascia perdere le spiagge e cerca immagini di un lago, un fiume, un ruscello o una piscina.

8. #Città

Sia i turisti che gli abitanti delle grandi città amano condividere le loro foto del paesaggio. Se cerchi qualcosa di diverso, prova ad andare oltre la classica foto dello skyline. Utilizza immagini prese da lontano, con angoli più ampi o con punti di vista diversi per offrire nuove immagini di un luogo conosciuto o per provare a mostrarlo con occhi nuovi.

Consigli per la ricerca: Per evitare la classica inquadratura, prova a cercare una diversa prospettiva: dall’alto, dal basso o da un luogo inaspettato. Inserisci nella tua ricerca il nome della città (New York, Chicago, Londra, Parigi, ecc…) oppure cerca il nome di monumenti famosi abbinato al termine “veduta aerea.” In alternativa, selezionare immagini che mettano in risalto i dettagli architettonici di una città è un buon modo per evocare sentimenti simili senza riutilizzare le classiche foto della città.

 

9. #Scrivania

La vista dall’alto della scrivania è un soggetto molto popolare su Instagram, ma non tutti lavorano sullo stesso tipo di scrivania, con le stesse cose sopra. La vita reale è meno posata e ordinata di ciò che le immagini dei blogger vorrebbero farci credere. D’altro canto, il minimalismo sul luogo di lavoro è certamente una nuova moda, senza contare che oggigiorno spesso di parla di collaborazione e condivisione dell’ufficio. Prova a cercare dei visual che riflettano questa realtà.

Consigli per la ricerca: Prova a cercare termini come “minimal” o “ufficio” abbinandoli a “startup.” Cercare termini come “imprenditoria” e “ufficio” è un altro modo per ottenere immagini di posti di lavoro moderni e non banali.

10. #Animali

Potremmo non stancarci mai di vedere foto di gattini e cuccioli sul web, ma quel che è certo è che possiamo provare a essere un po’ più creativi. L’umorismo è il punto di vista perfetto quando si parla di animali, e aggiunge un elemento sorpresa più originale. Un cane in uno zaino o un gatto appollaiato su una spalla sicuramente sono immagini in grado di farsi notare, anche se gli amanti degli animali tendono spesso a entusiasmarsi per qualunque cosa.

Consigli per la ricerca: Cercare i termini “gatto” o “cane” insieme a “Instagram” può farti trovare immagini tenere e divertenti.

Scopri come scegliere immagini in grado di farsi notare seguendo il nostro webinar “Immagini che influenzano”. Prenota subito il tuo posto.