Molta strada è stata fatta in tema di rappresentazione del mondo naturale. Gli artisti, grazie alle tecnologie digitali, non sono più legati al realismo ma sono liberi di sperimentare nuovi modi per rappresentare la realtà. “Sì al surreale” è uno dei trend visivi individuati da Getty Images per il 2016: a fare tendenza è quindi un nuovo modo di rappresentare la realtà, destrutturandola. Sono sempre di più gli artisti che scelgono di ritrarre il mondo attraverso la lente interpretativa del surreale, scegliendo punti di vista personali e soggettivi.

 “I visual iper-coinvolgenti e psichedelici sono in grado di attrarre un pubblico internazionale, andando oltre i classici generi,” spiega Lauren Catten, Art Director di Getty Images. “In un’epoca in cui la tecnologia sta eliminando il piacere della scoperta, queste composizioni strane e originali ci consentono di sorprenderci nuovamente.”

Pioniere di quest’arte della meraviglia è il giapponese Hiroshi Watanabe, fotografo concettuale che unisce nei suoi lavori natura, cultura e tecnologia. Grazie all’impiego di modelli 3D e di immagini da Google Earth, il fotografo di Getty Images crea paesaggi digitali surreali e immagini di pianeti composti da carne di maiale e di manzo. Un mondo fantastico composto da carne animale: è un interno che diventa esterno, esteriorità.

GettyImages-585210567
Credit: Hiroshi Watanabe

“Probabilmente avevo fame proprio mentre stavo guardando un’immagine di Giove. Le striature del pianeta mi sembravano fatte di delizioso bacon,” racconta Watanabe. “Ecco come ho avuto l’idea: utilizzare la carne come un materiale. Sarebbe stato un esperimento interessante e originale, combinare immagini naturali e avventurose con questa nuova interpretazione.”

GettyImages-585210583
Credit: Hiroshi Watanabe

Nella serie Creazioni con il cibo: paesaggi, il contrasto di questi due elementi insieme crea un effetto affascinante ma al tempo stesso di repulsione.

GettyImages-585210579
Credit: Hiroshi Watanabe

 

GettyImages-585210563
Credit: Hiroshi Watanabe

Altre commistioni tra tecnologia e natura si possono trovare nelle immagini caleidoscopiche e floreali di Watanabe, in cui le forme naturali creano disegni e architetture che si ripetono con precisione matematica. Per ottenere questo effetto mosaico, Watanabe ha utilizzato un approccio meticoloso in modo da garantire la precisione.

GettyImages-605321421
Credit: Hiroshi Watanabe

“Sono partito dal ritrarre alcuni fiori colorati in un’aiuola,” racconta Watanabe. “Poi ho utilizzato una applicazione 3 DCG per realizzare un caleidoscopio, tenendo presente la combinazione di colori e forme e l’estetica generale.”

GettyImages-605321409
Credit: Hiroshi Watanabe

 

Nel loro insieme, le foto di Watanabe possono essere viste come una rappresentazione della complessità della vita moderna, che ci trasporta in paesaggi nuovi e inusuali dove i confini sono presenti ma non rappresentano più un ostacolo.

 

Guarda altre immagini surreali della natura su Getty Images